Seleziona una pagina

Tempo di lettura: 5 minuto/i

Sono un ragazzo di 26 anni e  da un po’ di tempo desidero fare questa testimonianza.

Fin da bambino la figura di Dio mi ha sempre attratto e incuriosito, ma dentro avevo un costante senso di vuoto e tanta ansia.

Quando iniziai a frequentare la scuola, a causa dell’ansia e dei problemi che essa mi ha causato, iniziai inconsapevolmente ad allontanarmi da Dio, purtroppo non avevo nessuno che mi parlava di Gesù e non frequentavo nessuna Chiesa, iniziai a chiudermi in me stesso e per non far notare le mie fragilità iniziai a mascherarmi, fingevo di essere forte, mentre dentro mi sentivo crollare.

Successivamente a scuola iniziai ad essere vittima di bullismo, e questo alimentò molto la mia ansia, furono anni difficili e il mio malessere mi portò a dubitare di Dio, le circostanze mi portarono a pensare se veramente Dio esistesse e se fosse veramente buono.

In quegli anni non ero convinto della sua esistenza edi conseguenza non avevo fiducia in Lui, né di una relazione con Lui, non riuscivo ad amarlo, anzi iniziai anche ad odiare me stesso e la mia mente era costantemente pervasa da pensieri negativi e paranoie.

Iniziai a fuggire dalla vita stessa per paura di fallire.

Presto notai di essere divenuto un ragazzo triste e malinconico, nonostante avessi una famiglia sempre presente che mi amasse tantissimo. Tutto ciò che mi accadeva intorno e quelle esperienze negative mi portarono ad avere una visione distorta di me stesso, mi sentivo debole.

Successivamente, purtroppo, iniziai anche a bestemmiare per essere accettato dai miei coetanei e sentirmi come loro.

Lo facevo per sentirmi accettato perché avevo paura di essere emarginato, anche se sapevo dentro di me che era una cosa sbagliata.
Andando avanti nel tempo mi sentivo sempre più smarrito, le mie convinzioni distorte della realtà mi trascinarono in un vortice in cui era sempre più difficile uscire.

Successivamente, a causa del peggioramento della mia situazione iniziai ad andare dallo psicologo, e un po’ di tempo dopo anche dallo psichiatra, che mi fece assumere dei farmaci, a causa di crisi depressive e attacchi di panico.

Cercavo di trovare la soluzione ai miei problemi nelle altre persone, o addirittura persino nelle cose materiali, ma non riuscivo a venirne fuori. Non sapevo più dove sbattere la testa, non avevo capito che la soluzione era solo una, l’amore di Dio, ma non avevo ancora toccato il fondo.

Rimanevo deluso dagli psicologi, dai farmaci e da qualsiasi altra cosa che ritenevo potesse essere la cura, cercavo sempre conferme dal mondo esterno e per sentirmi bene avevo bisogno di essere approvato dagli altri, di piacere a tutti, altrimenti stavo male.

Iniziai a perdere sempre più la speranza, non vedevo più la luce e l’idea del suicidio iniziò piano piano ad entrare nella mia testa, e purtroppo non posso negare che ho tentato veramente di uccidermi. Quello che sto per scrivere adesso ha davvero dell’incredibile, finalmente Dio arriva nella mia vita e ribalta tutto.

Ancora oggi, quando penso a questo avvenimento “sovrannaturale” mi viene la pelle d’oca, perché Dio è entrato nella mia vita guarendomi, liberandomi da ogni forma di depressione, spezzando le catene mentali che imprigionavano la mia mente. Da quasi 3 anni soffrivo ormai di una forte depressione, neppure i medici riuscirono a curarmi, e così quando il mio livello di sofferenza arrivò ad essere troppo elevato, decisi che era meglio farla finita.

Così andai su internet per cercare come farla finita senza soffrire troppo, ma stranamente quel giorno cercai quelle cose su youtube, invece che sul web generico, se così si può chiamare, come avevo fatto altre volte in passato. Mentre navigavo su Youtube notai un video di un ragazzo cristiano che trattava appunto il tema del suicidio, alla fine del video incoraggiava tutte le persone che avevano quei pensieri a contattarlo.

In questo video si parlava di Gesù, del suo grande amore. Decisi così di contattare Simon, il ragazzo che parlava nel video, e mi ispirò fin da subito tanta fiducia. Quando iniziai ad avere contatti con Simon sentivo che Dio si stava manifestando. La cosa fondamentale è stata il fatto che mi sono sentito ascoltato, amato e soprattutto non giudicato, mi sono aperto totalmente a lui senza timore, esponendo ciò che mi faceva male e che avevo voglia di uccidermi. Mentre ero in contatto con Simon scoppiai in un pianto liberatorio, mi sentivo molto più leggero e notavo che dentro di me stava accadendo qualcosa di veramente profondo.

Quello che sto per scrivere adesso sembra una cosa incredibile, ma vi assicuro che è reale, Gesù mi ha salvato la vita! Come? Mi sono semplicemente arreso a Lui, non gli ho più posto resistenza e mi sono lasciato andare tra le sue braccia. Non avevo più speranza, ma egli mi ha guarito. Dio ha udito il mio grido di dolore e ho riposto in lui le ultime speranze che mi erano rimaste, portai i miei pesi a Gesù, e con il cuore a pezzi gli chiesi di cambiare la mia vita. Dio in quella preghiera ha udito la mia richiesta di perdono e notato il mio pentimento.

Il suo grande amore si è dimostrato attraverso il suo perdono, nonostante mi ritrovai a bestemmiare davvero tante volte e a ribellarmi contro di lui, egli ha cancellato i miei peccati, si è preso cura di me e ha risanato le ferite del mio cuore. È passato circa un anno da quando Dio mi ha guarito, e vi posso dire che dopo tanti anni di sofferenza, sentire la potente mano di Dio operare nella mia vita e ribaltare una situazione critica con una facilità impressionante fa davvero un bell’effetto. Nessuno ci era riuscito prima d’ora.

Dopo essere stato guarito dalla depressione mi sono convertito, non sono più un bestemmiatore,  amo Dio e vedo la vita sotto un altro punto di vista, non sono più in ansia per il futuro e sono sereno. Ciò che ha fatto Dio nella mia vita è incredibile, ho capito che il suo calore e il suo amore sono stati la cura del mio malessere. Spero che questa testimonianza possa aiutare tante persone che non vedono via d’uscita e che sono scoraggiate, affidatevi a Dio, egli ha cura di voi.

Non importa quale sia il vostro problema, se le circostanze vi spaventano, sappiate che Dio può cambiare tutto già da subito, bisogna solamente che apriate io vostro cuore a lui, accettandolo come il contro Salvatore. Vi assicuro che Dio non tarderà ad arrivare e opererà nelle vostre vite, il suo infinito amore è gratuito ed è per tutti, vi garantisco che come ha guarito me, può guarire anche voi, lasciatelo entrare nel vostro cuore e vedrete miracoli.

Dio vi benedica!

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi