UNA SOLA OPERA, UN UNICO BISOGNO.

Siamo soliti dividere le persone in categorie.
Ci piace identificarle in base ad una o più caratteristiche che purtroppo, in molti casi, diventano etichette.
Nella categorizzazione l’individualità si disperde e c’è una sorta di depersonalizzazione in quanto l’etichetta fa passare in secondo piano le specificità di ciascuno.

Purtroppo anche noi cristiani talvolta inquadriamo le persone che non conoscono ancora la Verità in categorie, spesso dai confini molto delimitati ed invalicabili.
Evangelizziamo per categorie, tariamo il messaggio dell’Evangelo su quelle che, secondo noi, sono le peculiarità del gruppo da cui quella persona è rappresentata.

Eppure l’Evangelo è uno e “funziona” allo stesso modo in tutti.

 

[…]

Cosa farai nel giorno del Giudizio?

“…Chi ascolta la mia parola e crede a colui che mi ha mandato, ha vita eterna; e non viene in giudizio, ma è passato dalla morte alla vita.” (Giovanni 5:24) Nel giorno del giudizio ci saranno persone che si lamenteranno perchè la Grazia di Dio è stata troppo grande, era così immensa che non l’hanno Leggi di piùCosa farai nel giorno del Giudizio?[…]

Convincerà il mondo

Vangelo secondo Giovanni 16:8 NR94 “Quando sarà venuto, convincerà il mondo quanto al peccato, alla giustizia e al giudizio.” Ti sembrerà strano, ma il nostro intento non è quello di farti credere in Dio.  Non abbiamo nessuna capacità nel farti avere una fede improvvisa, non possiamo e non sappiamo cosa fare a riguardo.  In un Leggi di piùConvincerà il mondo[…]

Qual’è lo scopo di Dio?

Se vuoi risposte serie a questa tua domanda vai a leggerti le prime pagine di Genesi.

Dio ha sempre e solo voluto relazione con le Sue creature, queste creature erano e sono sempre libere di sbagliare, questo sbaglio lo troverai nella Bibbia con la parola “peccare”, ma Dio è Santo il che vuol dire puro, perfetto, mentre il peccato è imperfezione, errore, sbaglio.

Quindi ricapitoliamo, Dio vuole stare con le Sue creature, ma molte delle Sue creature hanno deciso di voler stare senza di lui e provare il peccato, ora, il peccato tiene legato e ti rende schiavo di esso: “Gesù rispose loro: «In verità, in verità vi dico che chi commette il peccato è schiavo del peccato.” (Giovanni 8:34)

Abbiamo detto che lo scopo di Dio è stare con le Sue creature e fargli vivere una vita libera dal peccato e che il peccato impedisce a noi di andare da Dio, che mal di testa!
Come poteva fare Dio per risolvere questo enigma?

[…]

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi