UNA SOLA OPERA, UN UNICO BISOGNO.

Siamo soliti dividere le persone in categorie. Ci piace identificarle in base ad una o più caratteristiche che purtroppo, in molti casi, diventano etichette. Nella categorizzazione l’individualità si disperde e c’è una sorta di depersonalizzazione in quanto l’etichetta fa passare in secondo piano le specificità di ciascuno.