Siamo nati e non moriremo mai più!

Tempo di lettura: 3 minuto/i

Ti sei mai fermato a riflettere sulla vita dopo la morte? Nella storia molti personaggi si sono posti domande su questo grande interrogativo dell’essere umano. Per alcuni le risposte trovate potrebbero essere soddisfacenti ma la Bibbia ci ha dato la risposta circa due millenni fa: Dio ha fatto ogni cosa bella a Suo tempo: Egli ha perfino messo nei loro cuori il pensiero dell’eternità” ecclesiaste 3:11.
Dio non ci ha promesso una vita terrena perfetta ma ci ha promesso che sarebbe stato al nostro fianco, anche nelle difficoltà : “il Signore, il tuo Dio, sarà con te ovunque andrai” Giosuè 1:9 . Dio non ha promesso che non ci saranno mai problemi, che la tutto andrà liscio, che non ci saranno mai momenti di tristezza. Egli ci ha promesso la Sua meravigliosa presenza “Ed ecco Io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente” matteo 28:20.
Queste sono promesse meravigliose ma NULLA è piu prezioso della vita eterna che Gesù ci ha donato, Egli nel suo immenso amore per noi, non ha guardato al peccato, che così facilmente ci avvolge, ma ha guardato solo al Suo amore per noi. Non meritiamo nulla, non possiamo guadagnare le Sue benedizioni con le nostre azioni e tanto meno possiamo acquistare la vita eterna! Cristo ha già pagato il prezzo per noi morendo sulla croce, non dobbiamo fare nulla, solo ricevere il Suo dono e gioire per la meravigliosa e divina vita che ci aspetta! Egli ci ha donato, mediante la Sua morte e la Sua risurrezione “un’eredità incorruttibile, senza macchia e inalterabile” 1 pietro 1:4. L’eredità che Egli ci ha dato non può essere corrotta, è perfetta, senza macchia e senza peccato e nessuno può modificarla! È tutto pronto per noi! Gesù è risuscitato ed è tornato al Padre e ora intercede per noi; solo attraverso di Lui possiamo arrivare al padre: “io sono la via, la verità e la vita, nessuno va al padre se non per mezzo di me” giovanni 14:6. Non solo Egli prega per noi ma anche è andato a prepararci un luogo dove finalmente potremo avere eterno riposo, eterna gioia ed eterna felicità: “quando sarò andato e vi avrò preparato un luogo, tornerò e vi accoglierò presso di me affinché dove sono io siate anche voi” giovanni 14:3 . Che giorno glorioso sarà quando Egli verrà e ci porterà in gloria con Lui!
L’apostolo Paolo nelle lettere ai Filippesi scrive “una cosa faccio: dimenticando le cose che stanno dietro corro verso la meta per ottenere il premio della celeste vocazione di Dio in Cristo Gesù”.
Lo sguardo di chi crede in Lui deve essere posto sempre su questo, sulla vita eterna perché in questo modo le preoccupazioni di questo mondo sarebbero piu leggere: perché il tuo cuore è turbato se non riesci ad acquistare ciò che vuoi, perché ti turbi se non trovi lavoro, perché ti angosci se non riesci ad ottenere tutto ciò che vuoi, perché sei in ansia per il domani? Dio HA VINTO LA MORTE! Ci sono dei detti che solitamente vengono usati per confortare gli altri, “finché c’è vita c’è speranza” oppure “stai tranquillo, solo alla morte non c’è rimedio”. E questo è vero, cosa c’e di piu temibile della morte? Beh, con fede, possiamo dire che anche alla morte c’è rimedio, Dio ha provveduto anche a questo, ha spezzato le catene del male e del peccato e ha permesso all’uomo di non morire mai! Il nostro corpo, certo, un giorno cesserà le sue attività ma, gloria a Dio, la nostra anima e il nostro spirito vivranno in eterno! Dio ha vinto la morte! In Lui a tutto c’è rimedio! Come scrive Paolo nella lettera ai Filippesi “per me vivere è Cristo e il morire guadagno”. Afferra le promesse che Dio ti offre gratuitamente: sarà con te, non ti abbandonerà e non ti lascerà, ti sarà vicino e ti darà la speranza viva della vita senza fine! Che gloriosa speranza abbiamo: siamo nati e non moriremo mai più!

Dio ti benedica, e conosci Gesù!

Federica

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

2 commenti su “Siamo nati e non moriremo mai più!”

  1. Dopo il battesimo, bisogna cercare continuamente a santificarsi nella Legge perfetta di Cristo, perchè la Sua morte e la sua risurrezione con le promesse di Vita eterna saranno valide e servono ad aiutare e, a salvare l’anima di chi non torna al peccato. Leggi 2° Pietro 22: 2. Dunque la regola salvati una volta, salvati per sempre, non è corretta! Perciò non fate filosofia inutile! Saluti. Giuseppe.

    1. Sono completamente in accordo con te, Giuseppe. Infatti nessuno ha parlato di “salvezza una volta per sempre”. Credo tu non abbia ben compreso il messaggio che c’è dietro a questa pill! E’ solo un messaggio di speranza in un mondo che di speranze non ne offre più. E’ ovvio che non basta credere, è necessario un cammino di santificazione nella vita del cristiano, ma questo è un sito che ha scopo evangelistico, indirizzato a persone che ancora non conoscono Gesù. Parlare con loro di santificazione sarebbe utilizzare un linguaggio incomprensibile. Ti lascio questa domanda, alla quale assolutamente non voglio risposta: ” ma perché bisogna sempre criticare?”. E ti prego di non rispondere al mio commento perché sarebbero solo chiacchiere inutili nel posto sbagliato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi