Il Deserto

Tempo di lettura: 1 minuto/i

Vangelo di Matteo 11:28

‘venite a me voi tutti che siete travagliati ed aggravati, ed io vi darò riposo ’.

Un giorno un ragazzo mi raccontò la sua storia. Veniva da sud, da quel continente sfruttato quale è l’Africa. Nel suo paese, il Mali, non vi era lavoro e così a 22 anni decise di emigrare; un viaggio della speranza. Tra lui e le acque del Mediterraneo vi era un ostacolo, all’apparenza insormontabile: Il deserto non perdona.  Un particolare del suo racconto mi è rimasto impresso: nel deserto appena le persone si fermavano erano spacciate e lì rimanevano, si dovevano seguire SOLO le orme della guida, l’unica persona a conoscere la via giusta per arrivare alle coste della Libia.

Questo ragazzo è in Italia da tre anni e ha conosciuto Gesù; o meglio lo ha riconosciuto, perché era Lui che nel deserto lo ha protetto. Potete fargli tutte le domande che volete: lui vi dirà che nel vostro deserto spirituale una sola è la guida sicura. Gesù Cristo è ‘la Via , la Verità e la Vita’ (Giovanni 14:6).

Non serve immaginare la sete e la fame che egli ha sofferto, perché non lo si comprenderà mai fino in fondo. Anche Gesù ha sofferto sulla croce: la sua fu la sofferenza più atroce che l’Universo abbia mai visto; subiva il castigo dei nostri sbagli perché noi potessimo avere pace e un rapporto personale con Dio.

Lui è il SOLO che ti può portare fuori dal tuo deserto. Comincia a seguire le sue orme e affidagli la tua vita. Stai certo, non ti lascerà mia indietro.

‘e disse loro: Venite dietro a me ….’ Matteo 4:19

Dio ti benedica.

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi