Gesù non era un hippie!

Tempo di lettura: 1 minuto/i

Molto spesso ti ho parlato dell’amore di Dio, di come tratti chi ha creduto in Lui come un padre dolce e amorevole.

Ma oggi voglio farti notare un’altro aspetto di Gesù.

Se ti predicassi Cristo solo come amore, uno che salva tutti, non renderei l’idea di quello che Dio ha voluto fare per mezzo di Lui. Renderei l’idea di un Gesù hippie che è tutto pace e amore, e lascerei da parte la giustizia di Dio.

Gesù è venuto con un compito molto importante: portare salvezza all’umanità. Ma salvezza da cosa? Dal giudizio di Dio nei confronti degli uomini.

Di fatto la predicazione di Gesù verteva sempre sull’arrivo in questa terra del Regno di Dio.
Il giusto giudice si è fatto uomo per pagare la cauzione del giudizio che pendeva su di noi e durante i suoi giorni fisicamente su questa terra ha annunciato che sarebbe tornato rivelando la Sua Gloria, e senza dubbio la giustizia perfetta fa proprio parte di questa Gloria.
Il giudice che avrebbe dovuto condannarti per i tuoi errori, basandosi non sulla giustizia umana, di questo regno, ma su una giustizia divina, ha posto la tua cauzione e l’ha pagata Lui stesso ancora prima che tu nascessi.

Qual’è la tua parte? Semplicemente che lo accetti nella tua vita, accettando di diventare figlio di Dio, coerede di ogni cosa con Cristo, portato in trionfo insieme a colui per mezzo del quale tutte le cose sono state create. La Sua Gloria si manifesterà in te e sarai ricoperto di ogni onore per l’eternità.

Gesù sta tornando per regnare e dovresti prendere in considerazione quello che ha cercato di dirti venendo in questo mondo.

Dio ti benedica, e conosci Gesù
Alessandro

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi