Perchè Vincenzo crede in Dio

Tempo di lettura: 2 minuto/i

vinsCiao raga!
Mi chiamo Vincenzo e vi sto per raccontare una storia speciale: LA STORIA CHE HA CAMBIATO LA MIA VITA.
Non è la storia di una filosofia, né di una religione e neanche di una chiesa, ma è la storia del mio SALVATORE. Se vi piacciono le storie dei super eroi, Lui è molto di più di quello, Lui non ha rivali che possono tenergli testa, non è il più forte ma è onnipotente cioè PUÒ FARE OGNI COSA!
Questa storia mi è stata raccontata fin da quando ero bambino dai miei genitori, ed io ci ho sempre creduto. Inizialmente io credevo che questa storia fosse vera, ma che lo fosse o meno, alla fine dei conti non faceva una grossa differenza per me. Sì è vero, cercavo di non dire le parolacce, di non fare questo e quello, insomma cercavo di essere “buono”, ma questo non bastava e STAVO MANCANDO IL PUNTO PRINCIPALE.
Io che avevo una famiglia senza particolari problemi, degli amici, non avevo problemi di alcun tipo, nemmeno scolastici, mi sentivo a posto… ma stavo illudendo me stesso, non mi rendevo conto che in questa storia io non ero dalla parte del bene, ma anzi ERO IL NEMICO.

Ma Lui anche all’ora mi è stato sempre vicino, e mi sussurrava parole dolci, mi diceva che mi amava, che voleva parlare con me e che si sarebbe sempre preso cura di me. Io lo ignoravo, pensavo che il mio fare o non fare certe cose, lo soddisfasse, ma la realtà era che ciò non bastava neanche a me. MA LUI NON MI HA LASCIATO MAI, NEANCHE PER UN SECONDO.
Quando finalmente mi sono arreso, smettendo di resistergli e fidandomi di Lui, non ho dovuto fare altro che gridare aiuto! Non c’erano cose che io dovessi fare per essere tirato fuori dalla mia situazione, per essere salvato, ha fatto tutto Lui!
Lui, il Re dell’universo, ha lasciato il suo posto, si è fatto al mio livello, si è messo al posto mio: LUI È STATO UCCISO COME SE FOSSE NEMICO DI DIO affinché io potessi diventare amico di Dio!

Sì, hai capito bene, sto parlando di Gesù! E’ Lui il mio Salvatore e vuole essere anche il tuo! Non continuare a resistergli, Lui vuole farti diventare amico di Dio.
Non ho trovato Dio in un giorno, anzi potrei dire che è stato Lui che ha cercato e trovato me. Ma c’è stato un giorno in cui ho realizzato che ero in pericolo: il peccato mi avrebbe portato ad una eternità lontano da Dio. Ho realizzato anche che attraverso Gesù potevo essere messo in salvo. IN QUELLO STESSO MOMENTO MI SONO SENTITO PERDONATO, E LA GIOIA ERA COSÌ GRANDE CHE NON POTEVO TRATTENERE IL PIANTO: ERO DIVENTATO AMICO DI DIO!

A volte la vita non è facile, ma Lui non mi ha mai deluso, e posso dire certamente che arrendersi a Dio È LA COSA MIGLIORE CHE MI SIA “CAPITATA” e che auguro a chiunque di fare!

946229_10201336263239333_1028913581_n

Condividi!Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestPrint this pageEmail this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi