Vivono meglio gli atei o i cristiani?

Tempo di lettura: 1 minuto/i

Vive meglio chi ha la pace nel cuore.Gesù disse: “Vi lascio pace; vi do la mia pace. Io non vi do come il mondo dà. Il vostro cuore non sia turbato e non si sgomenti” (Giovanni 14:27)

La pace non è una cosa da sottovalutare,non tutti hanno veramente pace nel proprio animo, non tutti hanno la sicurezza nella propria vita, non tutti si sentono protetti.Viviamo in un mondo dove di pace ce n’è veramente poca! In Italia una persona su 4 soffre di depressione.Secondo l’organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) le persone attualmente sofferenti di depressione sono circa 150 milioni.Da indagini condotte sulla qualità della vita è emerso come la depressione sia la malattia che crea maggior disabilità e giorni persi di lavoro rispetto a qualsiasi altro disturbo fisico o psichico. Nell’elenco delle malattie più invalidanti a livello mondiale la depressione occupa attualmente la quarta posizione, ma si stima che entro il 2020 raggiungerà il secondo posto.

Il fatto è che gli atei non hanno pace nel cuore e questo lo dico non da saccente ma per esperienza.Prima di essere un Cristiano che ama e serve il Signore ero un ateo, non credevo in Dio, lo bestemmiavo addirittura senza motivo. Ma non avevo pace, non ero VERAMENTE felice.La vera pace i cristiani la trovano solo nella persona che hanno deciso di seguire: Gesù.
E’ per questo che questo blog si chiama “Conosci Gesù”, perchè il nostro intento è proprio quello di presentarvi la persona che ci ha reso felici; una persona che ama talmente tanto l’ateo che, mentre quest’ultimo lo disprezza o cerca di dimostrare la sua non – esistenza, muore per lui.”Infatti, mentre noi eravamo ancora senza forza, Cristo, a suo tempo, è morto per gli empi.” (Romani 5:6)
Se tu sei ateo, hai la pace nel cuore e non senti davvero il bisogno di nulla, allora puoi percorrere la tua strada senza Dio, ma se così non è allora ti invito a conoscere personalmente Gesù e dirmi personalmente chi vive meglio.

Voglio essere un pò presuntuoso nel dirti che molto probabilmente darai la mia stessa risposta, non perchè sono bravo io, ma perchè Dio non delude mai nessuno che sinceramente Lo cerca!”«Chiunque crede in lui, non sarà deluso».”  (Romani 10:11)

Dio ti benedica!

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi