Il “bibbianesimo” è di per sè garanzia per poter ereditare il Regno dei Cieli?

Tempo di lettura: 1 minuto/i

La critica più grande di Gesù nei confronti della società del Suo tempo e in particolar modo dei farisei era la convinzione che eseguendo alla lettera la Legge di Mosè, avrebbero ottenuto la Vita Eterna.
Questo è totalmente sbagliato e il “bibbianesimo” c’era allora come adesso.
Gesù disse: “Se sapete queste cose, siete beati se le fate.” (Giov 13:17)
Non basta sapere le cose e citare la Bibbia sapendo a memoria quello che c’è scritto; questo la ridurrebbe a un semplice libro di poesie o di frasi celebri di grandi “maestri” e filosofi del passato.

Invece la Parola di Dio “è vivente ed efficace, più affilata di qualunque spada a doppio taglio, e penetrante fino a dividere l’anima dallo spirito, le giunture dalle midolla; essa giudica i sentimenti e i pensieri del cuore.”(Ebrei 4:12)

Gesù disse anche: ” Voi investigate le Scritture, perché pensate d’aver per mezzo di esse vita eterna, ed esse sono quelle che rendono testimonianza di me; eppure non volete venire a me per aver la vita!” (Giov 5:39-40)

Molti praticano il “bibbianesimo”, ripetendo le cose a pappagallo senza neanche pensare a cosa leggono e senza mettere in pratica quello che la Bibbia dice, in tal caso, come abbiamo già detto, la Bibbia rimarrà quella che è:un insieme di libri come tanti altri.

Potrai entrare nel Regno dei Cieli solo se avendo letto la Bibbia con cuore sincero avrai riconosciuto Gesù come tuo Salvatore e riconoscendo che in Lui è adempiuta TUTTA la legge di Dio.
“«Non pensate che io sia venuto per abolire la legge o i profeti; io sono venuto non per abolire ma per portare a compimento.” (Matteo 5:17)

Dio ti benedica!

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi