Chi si fa guidare da un libro di pecorai ignoranti di 2000 anni fa è un “fedele” o cosa?

Tempo di lettura: 0 minuto/i

E’ vero la Bibbia è stata scritta da pastori ma anche da re, come re David (Salmi) e il re Salomone (Proverbi, Ecclesiaste,Cantico dei cantici).
E’ stata scritta da Mosè, che ha vissuto 40 anni in Egitto, essendo istruito ogni giorno alla corte del faraone. La Bibbia è stata scritta da profeti, uomini di fede che hanno detto di no al peccato e che hanno camminato con Dio (Enoc). Ha contribuito anche l’apostolo Paolo, istruito in una delle scuole più prestigiose dell’epoca, conosceva l’ebraico, il greco e il latino: “«Io sono un giudeo, nato a Tarso di Cilicia, ma allevato in questa città, educato ai piedi di Gamaliele nella rigida osservanza della legge dei padri; sono stato zelante per la causa di Dio, come voi tutti siete oggi; (Atti 22:3)

Non ci facciamo guidare da un libro ma da Colui che ha scritto il libro attraverso persone che Lo hanno amato e che hanno difeso questo libro con la propria vita.

Chi si fa guidare da un libro di pecorai ignoranti di 2000 anni fa è un “cosa”,

chi si fa guidare dalla Bibbia è un fedele.

Sostieni il nostro progetto su Patreon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi